Vuoi rimovere "Carbonia " dai luoghi dove sei stato? Non è possibile eliminare le valutazioni di luoghi di interesse o destinazioni. Non è possibile eliminare "Sono stato qui" perché hai pubblicato un'opinione su questa località :)

Città "nuova", nata durante il Ventennio e legata a doppio filo all'attività mineraria che ne ha sostenuto l'economia fino agli anni Settanta del Novecento, Carbonia è oggi una tranquilla cittadina che ha conserva vestigia del passato remoto, i resti fenici del sito archeologico di Monte Sirai, e di quello più recente, nel Museo del Carbone ospitato presso la miniera dismessa di Serbariu.

Il contesto che fa da sfondo a Carbonia e la vicina costa rappresenta un'attrattiva ulteriore per gli amanti della natura e del mare. 

Collocata in un'area di estremo interesse naturalistico, al centro tra il Parco Naturale del Sulcis e uno dei tratti di costa più selvaggi della Sardegna, Carbonia interesserà gli appassionati di archeologia industriale e di storia contemporanea.

I dintorni della città hanno molto da offrire al turista. Gli amanti del trekking e delle escursioni nella natura avranno di che sbizzarrirsi percorrendo i numerosi sentieri del Parco Naturale del Sulcis, nell'entroterra. Dirigendosi invece verso la costa, il meraviglioso golfo di Palmas, con la laguna di Sant'Antioco (popolata di fenicotteri rosa, aironi e folaghe), è a portata di mano, così come l'isola di Sant'Antioco, collegata da un istmo alla terraferma, e quella di San Pietro, raggiungibile in 30 minuti di traghetto da Portovesme.
 

Vedi altri




Indicazioni


Sii il primo a dare la tua opinione