Acquapendente

Paese a Viterbo

Foto: Marianna Febbi

Acquapendente sorge nell'alto Lazio, in posizione strategica sulla via Francigena e sulla Via Cassia che collegano la Toscana a Roma.

Da vedere è la Chiesa del S Sepolcro. La Cattedrale del Santo Sepolcro che fu costruita intorno al 1000, probabilmente su un edificio molto più antico. Lo stile romanico della facciata fu notevolmente alterato dai successivi restauri fino a renderla barocca con un rivestimento in travertino, dove si trova una nicchia che ospita il busto di papa Innocenzo X.

Meravigliosa la Cripta del IX sec., strutturata a nove navate su ben 24 colonne in pietra con elaborati capitelli. La Chiesa di San Francesco, conserva quasi intatto il bel portale gotico incastonato nella facciata originale. Il Castello Monaldeschi, castello a forme medievali, Torre Alfina e il Museo del Fiore.

Nei dintorni del paese c'è La Riserva Naturale Monte Rufeno: dal 1983 protegge estesi boschi in un paesaggio collinare attraversato dal fiume Paglia. I circa tremila ettari dell'area protetta sono dominati dai querceti misti, oltre a macchia mediterranea e rimboschimenti di conifere. Vi sono diversi torrenti, stagni e fontanili che rendono piacevoli le escursioni. Sono caratteristici i casali in pietra restaurati tra cui il Casale Giardino sede del Museo del Fiore.

Da visitare c'è anche Proceno e San Lorenzo Nuovo che sono sempre nelle vicinanze.

Indicazioni

Highlights a Acquapendente e dintorni

Alojamientos rurales en Acquapendente

Filtra per caratteristiche
  • Case vacanze in primo piano Case vacanze in primo piano
  • Case vacanze consigliate Case vacanze consigliate
  • Altre case vacanze Altre case vacanze

Le foto di Panoramio sono coperte dal copyright dei loro autori.