Ecco un modo salutare e naturale per visitare al meglio una regione ricca di splendore e parchi naturali, l’Abruzzo a cavallo!

Nel 2006 nasce il circuito dell’Ippovia del Gran Sasso, è l’ippovia più lunga d’Italia e si sviluppa intorno al Gran Sasso d’Italia all’interno del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Attraversa le Province di L’Aquila, Pescara e Teramo e 8 degli 11 distretti turitico-ambientali in cui si articola l’area protetta. Con un magnifico percorso lungo 320 km permette di conoscere ed apprezzare un patrimonio ambientale e culturale unico.

Potete scegliere tra diversi percorsi che passano attraverso sentieri di montagna, paesi, borghi, pascoli, valli e valichi, verrete travolti dallo spettacolare scenario che scorgerà davanti ai vostri occhi e attirati dai meravigliosi profumi della natura.

Il Parco è un ricchissimo giacimento di beni geologici, ambientali, antropologici e culturali, la sua ricca flora e fauna vi sorprenderanno attraverso panorami mozzafiato e con l’animale simbolo del Parco: il Camoscio appenninico. Con 2364 specie censite, il Parco Gran Sasso Laga è una delle aree protette dalla maggiore biodiversità vegetale in Europa.

Il trekking a cavallo sta diventando sempre più una forma di turismo legata alla natura che consente la visita di luoghi bellissimi difficili da raggiungere con le auto. E se volete riposare lungo il percorso sono a disposizione aree di sosta per i cavalli e per i cavalieri.

Il cavallo diventerà il vostro compagno di avventure per farvi sentire in perfetta armonia con la natura e con voi stessi, sarà il vostro sostegno fisico e morale.

Attraversare il Parco Nazionale del Gran Sasso in sella ad un cavallo sarà un’esperienza ineguagliabile, le sensazioni che proverete saranno quelle di completa e assoluta libertà, vi dimenticherete dello stress cittadino e gli unici rumori che sentirete, se così vogliamo chiamarli, saranno quelli dello sgorgare dei ruscelli e il fruscio delle foglie sugli alberi…

Valle delle Cento fonti

Fonte: peet-astn

In tutto il Parco c’è una vasta varietà di alloggi che va dall’hotel all’agriturismo, dal bed & breakfast alle camere in case private, dall’albergo diffuso agli appartamenti nei centri storici.

Publica un comentario

*Los campos marcados son obligatorios