Camino

Fonte: Giulio

L’Abruzzo è una regione molto attenta alle tradizioni; i suoi abitanti celebrano ogni anno innumerevoli feste di origine sia religiosa che pagana, spesso collegate con la cultura contadina e pastorale.

Un’usanza sentita in tutta la penisola e anche all’estero, nei paesi di cultura cristiana, è la messa in scena di un presepe vivente. In Abruzzo, si interpreta la Natività in molti comuni, tra cui Rivisondoli e Ortucchio.

Viene allestita una grotta con la Sacra Famiglia, il bue e l’asino, nelle rappresentazioni più contenute, ma in certi casi si può arrivare a coinvolgere molti degli abitanti del paese chiamati a dare vita ai pastori, accompagnati dalle fedeli pecorelle e agli zampognari che animano il villaggio.

La tradizione che contraddistingue il Natale di Lanciano, in provincia di Chieti, è la Squilla, che segna l’ora in cui iniziano i festeggiamenti e ci si scambiano i doni. Questo accade ogni anno fin dal Seicento, tra le 18.00 e le 19.00 del 23 dicembre, quando una campana suona senza sosta e gli abitanti del paese scendono in strada per augurarsi buon Natale.

Natività

Fonte: Simona

Di valore simbolico, ma anche pratico, soprattutto in passato, il fuoco, protagonista di molte usanze natalizie.

In alcuni comuni si svolge il rito del Ceppo: all’ininizio dell’inverno, quando le famiglie si procurano la legna per scaldarsi, mettono da parte il tronco dell’albero più grande per bruciarlo durante la notte della Vigilia; in questo modo ci si assicura di avere la casa calda durante tutta la notte.

Molto frequenti anche i falò che illuminano le strade dei paesi e ne scaldano il clima e l’atmosfera, come nel caso della Farchia di Tufillo, Chieti, ovvero un fuoco alimentato da un tronco che può misurare fino a 20 metri, unito ad un fascio di legna di dimensioni minori, che si accende a mezzanotte del giorno 24.

Un altro falò famoso è quello di Nerito, in provincia di Teramo, che si accende il giorno della Vigilia e viene alimentato dagli abitanti del paese ogni giorno fino all’Epifania.

Se volete vivere una di queste tradizoni abruzzesi, vi consigliamo di alloggiare presso una delle seguenti strutture:

Bed and Blues

Lanciano

Camera, posti letto (1-4)

Nel cuore di Lanciano, la Casa Vacanze B&BLUES è un’abitazione recentemente ristrutturata che offre ai suoi ospiti comfort, convenienza e la possibilità di avere una base da cui poter raggiungere in…

Ca’ Luna

Gissi

Camera, posti letto (1-7)

Benvenuti nel B&B Cà Luna, situato nel paese di Gissi, in provincia di Chieti, inserito nella comunità montana del medio e alto Vastese. Gli ospiti soggiorneranno in un appartamento dotato di tutti i…

Hotel Como

Rivisondoli

Camera, posti letto (2-90)

L’hotel Como posto all’ingresso del paese domina con la sua posizione l’altopiano del Prato con sullo sfondo Roccaraso e la valle del Sangro. Servizi adibiti agli ospiti: Bar, Ristorante, Sala Tv…

Colle Scarpone

Colledara

Camera, posti letto (2-14)

L’agriturismo Colle Scarpone, un fabbricato rurale costruito intorno al 1800 ed ora interamente ristrutturato, è situato in un’ottimale posizione geografica, immerso in un ambiente montano di elevato…

Publica un comentario

*Los campos marcados son obligatorios