Le masserie sono un’espressione della cultura e della storia dell’Italia meridionale. Si tratta di edifici di campagna fortificati, molto diffusi soprattutto in Puglia e in Sicilia durante il dominio borbonico; erano allora delle vere aziende agricole abitate sia dai latifondisti che dai contadini.