Mercatini natalizi: passeggiate nella tradizione aspettando Babbo Natale

Michela Quaglio


“Era festa dovunque: in ogni chiesa, in ogni casa: intorno al ceppo,
lassù; innanzi a un Presepe,
laggiù; noti volti tra ignoti riuniti in lieta cena;
eran canti sacri, suoni di zampogne, gridi di fanciulli esultanti, contese di giocatori…
E le vie delle città grandi e piccole, dei villaggi, dei borghi alpestri o marini,
eran deserte nella rigida notte […]”

Come descrive bene Luigi Pirandello la magica atmosfera natalizia nel suo Sogno di Natale…è iniziato dicembre ed è iniziato il tempo dell’attesa di quel meraviglioso giorno in cui la festa, la gioia, l’affetto, il divertimento, il calore intridono l’aria e i cuori. I grandi si fanno contagiare dai più piccoli, e anche i più “orsi” si sciolgono di fronte alle luci, i profumi, i sorrisi, le golosità e le romanticherie di cui questo periodo trabocca.
Continuar leyendo…