A ispirare i versi di Petrarca era ciò di cui poteva godere affacciandosi alla finestra della sua bella casa arroccata ad Arquà: uno splendido paesaggio di verdi colline che sono quelle che oggi portano il nome di Colli Euganei e che sono uno dei polmoni verdi del Veneto.

Il Parco nazionale del Pollino, istituito nel 1993, comprende sia zone collinari che zone montagnose appartenenti all’Appennino. Si estende attorno al massiccio montuoso calabro-lucano del Pollino e dell’Orsomarso ed è caratterizzato da una vegetazione ricca, tra cui spicca il pino loricato, e da una fauna locale caratteristica che comprende specie come il lupo appenninico e il capriolo di Orsomarso.