Nelle belle Marche, in provincia di Pesaro e Urbino, spunta un piccolo paese anzi, una frazione, chiamata Castelvecchio di Monte Porzio. Una località tranquilla, dove il tempo scorre lentamente, e nulla sembra disturbare la quiete di questo villaggio medievale. Ma un evento giunge ogni anno ad animare le strade di Castelvecchio: La sagra della Salsiccia n’ti Canton, che quest’anno si terrà nel weekend del 6 e 7 luglio.


Questa festa riempie ogni anno le strade del borgo di gusto e colori, di musica, di risate e di un brulichio di gente felice, che si gode la bellezza delle vie del piccolo centro storico, della musica, del buon vino contadino e del prodotto che viene festeggiato in questa festa del gusto: la salsiccia.

Lucanica, salamina, salamino, salamella, salametto…sono tanti i modi in cui viene chiamata la salsiccia, questo insaccato dal gusto straordinario che fa parte della tradizione gastronomica italiana, protagonista dei piatti più gustosi e delle ricette più succulente della nostra penisola. E Castelvecchio è uno dei borghi che ancora produce questa leccornia con la passione dei tempi lontani, con l’attenzione e la maestria della tradizione, utilizzando le migliori carni locali e miscelando sapientemente spezie e aromi.

Il piccolo borgo marchigiano, in occasione di questo evento, verrà suddiviso nei vari “canton” imbandierati dove verranno aperte per i visitatori 6 cantine che offriranno la possibilità di assaggiare deliziosi piatti nostrani a base di salsiccia, come gli involtini di cavolo verza e salsiccia, ma non solo, cucinati dalle migliori cuoche del borgo e preparati secondo le ricette di un tempo. E la regina della festa verrà ovviamente cucinata in vari modi, che vi faranno apprezzare l’inestimabile valore della genuinità e della tradizione.

Questo weekend di gusto e allegria, nel cuore delle Marche è un’occasione davvero imperdibile per i buongustai in cerca di gusti esaltanti e di sapori intensi che si sposano con i vini decisi dei contadini, e di piatti che sprigionano ad ogni boccone la memoria di pranzi lontani, di grandi tavole imbandite con semplicità, e il sapore della storia e della tradizione, dell’ospitalità marchigiana…nello scenario unico e suggestivo di un borgo medievale tutto da passeggiare, come i suoi dintorni, dove molti agriturismi potranno ospitarvi mentre voi andrete alla scoperta di sapori e territori.

Agriturismi nei dintorni di Castelvecchio:

Casa Merlaro

Mondavio

Camera (1 – 4 posti letto)

La tipica casa contadina adagiata sulle dolci colline marchigiane e sotto le rinasciemntali mura di Mondavio. Un appartamento di 80 mqristrutturato ed arredato con eleganza.

B&B Il Pino

Sant’Ippolito

Camera (2 – 5 posti letto)

Benvenuti al B B Il Pino.

Bacchiocchi

Montebello

Camera (1 – 12 posti letto)

L’agriturismo Bacchiocchi, a conduzione familiare, si trova in posizione strategica a metà strada fra la montagna ed il mare Adriatico in prossimità di borghi storici e castelli del Montefeltro.

Il Sole

Fano

Camera (2 – 13 posti letto)

L’Agriturismo “Il Sole” è dotato di 5 camere matrimoniali per un totale di 14 posti letto. In tutte le camere torverete bagno privato, aria condizionata e TV. L’agriturismo si trova in posizione vantaggiosa

Publica un comentario

*Los campos marcados son obligatorios