Nella regione delle Marche, come abbiamo già visto più volte in precedenza, esistono grandi aree naturali: parchi naturali, riserve, aree protette ma anche grandi distese di colline con boschi e coltivazioni. Tra gli elementi distintivi di questa regione, troviamo però anche una lunga tradizione di turismo e ospitalità oltre che di arte e artigianato.

L’agriturismo Il Girasole, sito a due passi da Macerata, sarà lieto di farvi conoscere le tradizioni marchigiane, oltre a proporvi itinerari attraverso i migliori luoghi della regione.

La struttura è un bed and breakfast che mette a disposizione camere con uso cucina. Circondato dalla campagna coltivata a girasoli, che hanno suggerito ai gestori il nome per l’agriturismo, sorge in una riserva naturale in cui la caccia è vietata: potrete così vedere facilmente animali come volpi, tassi, istrici e lepri.

I proprietari sono particolarmente sensibili verso il tema ecologico: infatti la struttura è stata realizzata con materiali a basso impatto ambientale ed è dotata di pannelli solari e fotovoltaici per il riscaldamento dell’acqua e la produzione di elettricità.

Molto orgogliosi delle tradizioni marchigiane, i proprietari organizzano spesso corsi di cucina tipica e di panificazione, oltre ad un interessante corso di tessitura in collaborazione con il Museo della Tela.

Il museo della Tela vuole ricordare la tradizione del mestiere fin dai tempi più antichi mettendo a disposizione dei visitanti reperti di strumenti usati in passato e fornendo un percorso storico con atttività a tema rivolte ad un pubblico di tutte le età.

Girasole

Tra le attività organizzate dall’Agriturismo Girasole, vi sono anche numerose visite ai luoghi più significativi del territorio. Uno di questi è il Parco Archeologico di Urbisaglia. Si tratta di un sito archeologico risalente al II secolo a.C. che si etende su una superficie di 40 ettari e che ospita rovine di epoca romana come un acquedotto, un teatro e dei monumenti funerari.

Un altro itinerario proposto dal b&b riguarda le cantine e i vigneti dove si producono i vini marchigiani. La regione, infatti, vanta numerosi vitigni con marchio Doc o Docg, come la Vernaccia di Serrapetrona e il Verdicchio.

Le proposte sono tantissime, insomma, e i proprietari del B&b Il Girasole saranno lieti di illustrarvele.

 

Un Comentario publicado

  1. url url'>(@MarcheTourism) (@MarcheTourism)
    Publicado 21 enero 2013 en 14:25

    #Macerata: tra #natura e #tradizione RT@Rurality_it Luoghi da sogno in provincia di Macerata http://t.co/ASKIfyr7 #Marche

Publica un comentario

*Los campos marcados son obligatorios